Noi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni... W. Shakespeare

mercoledì 21 novembre 2012

Rubrica: AAA.Libri Cercasi

Create your own banner at mybannermaker.com!

Eccoci ad un nuovo appuntamento con questa particolare rubrica, senza nessuna scadenza periodica, dedicata ai libri scovati, consigliati o magari semplicemente ritrovati...


Oggi pomeriggio mentre andavo a fare la spesa - eh si, ho questa noiosissima incombenza! - ho dato ovviamente uno sguardo alla libreria che si trova proprio davanti al supermercato; mentre guardavo le ultime uscite, l'occhio mi e' caduto su una copertina densa di significato, e' bastato uno sguardo per capire  che racchiudeva una storia importante e cosi' eccomi qui a parlarvene...

Si tratta di un libro, firmato Piemme, che mi era sfuggito ma che credo debba assolutamente avere un posto nella mia biblioteca, racconta di cosa significhi perdere una persona a cui si e' legati, come sia possibile continuare a vivere e soprattutto se c'e' la possibilita' comunque, di poter essere felici...un giorno.

Cacciatori di stelle cadenti
di
Gin Philips
Editore: Piemme
Titolo originale: "Come In And Cover Me"
Pubblicazione: novembre 2012
378 pag.
Prezzo: 16,50 euro

Un libro che scava nei  legami delle persone 
che si sono amate e perse, 
Un libro sulla possibilità che sia giusto andare avanti 
lasciandosi il passato alle spalle...

CONTENUTO:

Entra e Cover MeNella vita di Ren, suo fratello Scott è sempre stato una presenza costante: a volte impalpabile come una canzone nel vento, inafferrabile come una stella cadente; a volte netta e distinta come un'immagine allo specchio. Come il viso di un ragazzo che avrà per sempre diciassette anni: l'età che aveva Scott quando è mancato in un incidente d'auto. Da quel giorno, Ren non ha mai smesso di sentirlo accanto, di parlargli. Di vederlo. E col tempo, diventata archeologa, si è accorta di avvertire intorno a sé anche altre presenze: anime di quei mondi scomparsi che lei cerca di riportare alla luce, di salvare dall'oblio ricomponendoli pezzo dopo pezzo. Sono voci e visioni che la guidano nelle sue ricerche, fino a condurla a un passo da una scoperta fondamentale per la sua carriera, ma che contemporaneamente la allontanano dalla realtà. Mentre affonda le mani nella terra, Ren sogna di attraversare i secoli a ritroso e sparire, almeno per un istante, in quelle antiche esistenze. E intanto è sempre più distaccata, chiusa in se stessa, incapace di ricambiare sentimenti profondi, di aprirsi agli altri. Di raccontare quel dolore che ha segnato irrimediabilmente lei e la sua famiglia. Fino a quando incontra Silas: il primo uomo che sembra riuscire a incrinare quella corazza, la barriera che lei ha innalzato tra sé e il mondo. In lui, Ren scorge la possibilità e la tentazione di un amore vero. E capirà che forse c'è solo un modo per non perderlo: abbandonare i fantasmi del passato e vivere finalmente nel presente.


L'AUTRICE:

È l’autrice del romanzo La notte ha occhi curiosi, vincitore del Barnes and Noble Discover Prize. Vive a Birmingham, in Alabama.

Sito ufficiale: "qui"


CHE NE PENSATE???

2 commenti:

  1. Sicuramente è un romanzo molto emozionante!!
    Quando perdi una persona cara, il dolore ti rimane sempre dentro!
    anche se riesci ad andare avanti, ti rimane sempre un pò di quel dolore!
    é un libro da leggere!!
    aggiunto alla lista!
    Grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di niente Mary...e' sempre un piacere!!!

      Elimina