Noi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni... W. Shakespeare

venerdì 21 dicembre 2012

Libri & Film: "ANNA KARENINA"

Qualche giorno fa avevo trovato nel web un libro di cui volevo parlarvi, ma per varie cose mi e' passato di mente; stamattina mentre facevo il test sulla pagina Facebook della Garzanti per conoscere quale classico era piu' adatto a me in queste imminenti vacanze natalizie - consiglio anche a voi di farlo potrebbe essere un ottimo consiglio di lettura qui -  ho avuto un segno...indovinate un po', il titolo selezionato in base alle mie risposte e' stato proprio quello di cui volevo parlarvi...evidentemente era destino!

AnnaKareninaTitle.jpg
Copertina originale 1° edizione 1877
Quindi ora non ho piu' scuse, il romanzo in questione e' la ripubblicazione di un classico della letteratura del XIX  secolo sto parlando di "Anna Karenina" di Lev Nikolaevic Tolstoj  (in russo Анна Каренина)  fu pubblicato per la prima volta nel 1877. Il romanzo, suddiviso in otto parti, apparve inizialmente a puntate nel periodico Il messaggero russo (Ruskii Vestnik) a partire dal 1875, ma nel 1877 venne pubblicato solo un sunto di poche righe della fine del romanzo, e Tolstoj, che lì aveva preso delle posizioni antinazionaliste, fu costretto a far pubblicare a proprie spese e separatamente l'ottava ed ultima parte.
Tolstoj vedeva in questo libro, considerato un capolavoro del realismo, il suo primo vero romanzo. Per la stesura di Anna Karenina egli trasse ispirazione da I racconti di Belkin dello scrittore e poeta russo Aleksandr Sergeevic Puskin.

Il 14 dicembre scorso, la Garzanti ha pubblicato un'edizione speciale di questo capolavoro della letteratura mondiale, da cui il 21 febbraio 2013 sara' tratto un film con Keira Knightley e Jude Law con la regia di Joe Wright.


IL LIBRO:

“Un grande classico che ha incantato
 generazioni di lettori ”

di
Lev Nikolaevic Tolstoj
Editore: Garzanti
Pubblicazione: 14 dicembre 2012
840 pag.
Prezzo: 9,90 euro

LA DISPERATA RICERCA
DI UNA FELICITÀ IMPOSSIBILE
 

CONTENUTO:

Anna, moglie insoddisfatta del noioso e inflessibile funzionario Karenin, si innamora del bell'ufficiale Vronskij. Rimasta incinta dell'amante, fugge con lui in Italia, ribellandosi alle convenzioni che la vorrebbero moglie fedele e asservita. Dure e inevitabili le conseguenze della sua scelta d'amore: il marito non le concede il divorzio e le impedisce di vedere il figlio nato dal loro matrimonio, mentre la società in cui è cresciuta la mette crudelmente al bando. Ad Anna, divorata da una passione senza sollievo e disperata per l'isolamento in cui viene a trovarsi, non resta alcuna via d'uscita. Storia romantica e tragica di respiro universale, Anna Karenina – composto tra il 1873 e il 1877 – consegna alla storia della letteratura mondiale una delle sue più intense e indimenticabili protagoniste.

Sfoglia anteprima

L'AUTORE:

Lev Nikolaevicc Tolstòj (Jasnaja Poljana, 1828 - Astapovo, 1910) tra i più grandi scrittori russi, è autore di innumerevoli opere, tra cui i mastodontici romanzi Guerra e pace, Anna Karenina e Resurrezione, annoverati tra i maggiori capolavori della letteratura di tutti i tempi. Divorato da tensioni etiche e religiose, si chiuse nella sua tenuta di campagna dove, già acclamatissimo artista, si dedicò al miglioramento delle condizioni di vita dei suoi contadini.



IL FILM:
Anna Karenina - visualizza locandina ingrandita
MUSICHE: Dario Marianelli
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures
PAESE: Gran Bretagna 2012
DURATA: 130 Min

Il personaggio di Anna Karenina – forse la più celebre e tormentata «adultera» della storia della letteratura mondiale – è stato interpretato, con straordinaria intensità, da Greta Garbo (nel 1927 e nel 1935), Vivien Leigh (1947) e Sophie Marceau (1997). In autunno sarà la volta di Keira Knightley, già diretta da Wright in Orgoglio e pregiudizio (2005). Ad affiancarla Jude Law, non nei panni del fatale Vronskij, bensì in quelli «profondi, intensi e coinvolgenti» di Aleksej, il marito tradito e abbandonato.

TRAMA:

Siamo nel 1874. Energica e bella, Anna Karenina ha quello che tutti i suoi contemporanei aspirerebbero ad avere; è la moglie di Karenin, un ufficiale governativo di alto rango al quale ha dato un figlio, e la sua posizione sociale e reputazione a San Pietroburgo non potrebbe essere più alta. Anna si reca a Mosca dopo aver ricevuto una lettera da suo fratello, un dongiovanni di nome Oblonsky, che le chiede di raggiungerlo per aiutarlo a salvare il suo matrimonio con Dolly. In viaggio, Anna conosce la Contessa Vronsky e, alla stazione, suo figlio, l'affascinante ufficiale di cavalleria Vronsky. Quando Anna viene presentata a Vronsky, scoppia immediatamente una scintilla di reciproca attrazione che non può essere ignorata – e non lo sarà.

Sito italiano dedicato: "qui"
Sito ufficiale: "qui"

TRAILER del FILM: 



2 commenti:

  1. NOn ho letto il libro..
    però sembra interessante come il film.
    Grandi attori..adoro Keira..
    peccato per Jude, mi piace sia come attore che come bellezza, avrei preferito preferito vedere come l'affascinante Aleksej, sicuramente si farà valere come attore nel ruolo del marito tradito!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si...decisamente un film da andare a vedere!!!

      Elimina