Noi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni... W. Shakespeare

mercoledì 17 ottobre 2012

In Libreria: "L'ANALISTA"

L'analista è il nuovo, inquietante giallo psicologico della coppia thriller per eccellenza, Nicci Gerrard e Sean French, alias Nicci French, maestri nel sondare l'inconscio e le dinamiche della mente. Proprio come fa Frieda Klein, la loro irresistibile protagonista.


di
Nicci French
Editore: Sperling & Kupfer
Pubblicazione: 2 ottobre 2012
448 pag.
Prezzo: 19,90 euro

"Si resta incollati alle pagine dei romanzi di Nicci French: l'indagine poliziesca s'intreccia all'indagine psicologica, l'investigazione esce così dai canoni abituali e conosciuti." 
FABIO CAVALERA, Corriere della Sera

Secondo romanzo della serie che ha come la psicanalista protagonista Frieda Klein


CONTENUTO:

Il corpo di un uomo, nudo e in decomposizione, ricoperto da sciami di mosche, viene rinvenuto nel salotto di una donna in evidente stato confusionale. Chi è? E perché lei gli sta servendo il tè delle cinque come se niente fosse? Com'è arrivato lì quel cadavere?

Il detective Karlsson non riesce a trovare una spiegazione plausibile. Per risalire all'identità della vittima, ha bisogno di un esperto capace di scavare nella mente tormentata di Michelle Doyce, la donna nel cui appartamento è stata fatta la macabra scoperta. Si rivolge quindi alla psicanalista che l'ha già aiutato in precedenza, Frieda Klein, l'unica che sappia addentrarsi nei meandri oscuri dell'animo umano, là dove si annida il male. Frieda sta però attraversando un momento davvero difficile: rischia di essere radiata dall'albo per i suoi metodi poco ortodossi, ed è nel pieno di una crisi sentimentale. Ma il desiderio di decifrare quello che Michelle cerca disperatamente di comunicarle, seppure in modo distorto, è troppo forte e alla fine accetta l'incarico. Finché, nel suo delirio incoerente, Michelle lascia trapelare l'indizio che permette di risolvere l'enigma: il cadavere è quello di tale Robert Poole, esperto truffatore, bravissimo nel conquistarsi la piena fiducia delle vittime prescelte. Indagando in profondità, Frieda e Karlsson scoprono un numero impressionante di persone truffate da Poole. Ognuna di loro aveva un movente più che valido per ucciderlo. Tutti però sembrano voler nascondere qualcosa, nessuno dice la verità; a eccezione della povera, terrorizzata Michelle. E quando il passato torna a minacciare il presente di Frieda, lei stessa si trova in pericolo: perché chi ha deciso di eliminare Poole è determinato a fare altrettanto con lei...

GLI AUTORI:

NICCI FRENCH è lo pseudonimo della  coppia di giornalisti londinesi Sean  French e Nicci Gerard, marito e moglie  dal 1990. Sean e Nicci scrivono  a quattro mani e sono tra gli autori  di thriller piùletti al mondo. Vivono a  nord di Londra con i due figli. L’anno  scorso Sperling & Kupfer ha pubblicato  Il paziente, primo romanzo della serie  che ha come protagonista la giovane  psicanalista Frieda Klein.

VOL. 1


IL PAZIENTE

di Nicci French
Sperling & Kupfer - 2011
416 pag.
Prezzo: 19,90 euro


Un romanzo carico di suspense che non lascia scampo, un viaggio serrato e seducente nei meandri più oscuri dell'animo umano, da una coppia di autori bestseller in tutto il mondo alle prese qui con un nuovo, irresistibile personaggio, cui è impossibile non affezionarsi: la dottoressa Frieda Klein.

Londra. Un bambino dai capelli rossi aspetta la mamma nel cortile della scuola. Lei però è in ritardo. Andare a casa da solo è proibito, ma lui conosce la strada. Si avvicina titubante al cancello. Esce. Da quel momento di Matthew non si ha più traccia.

È notte fonda. Frieda Klein, psicanalista londinese, cammina per le vie deserte della città. È una sua vecchia abitudine: quando le fantasie disturbate dei pazienti la inseguono, rubandole il sonno, non c'è altro rimedio che immergersi nel silenzio e nel buio della metropoli addormentata. Quella notte, però, niente riesce a placare le sue ansie. La dottoressa Klein ha un nuovo paziente, Alan. Un uomo dalla mente tormentata, braccato da sogni inquietanti. Soprattutto uno: la visione di un bambino con i capelli rossi...

Mentre la vicenda del piccolo Matthew, scomparso all'improvviso all'uscita di scuola, scuote l'opinione pubblica inglese, Frieda si trova, per la prima volta nella sua carriera, ad avere paura. Le sue indagini, parallele a quelle della polizia, la porteranno a scavare nei segreti di un torbido caso di rapimento ancora irrisolto. Un caso che risale a più di vent'anni prima, e che presto trascina la giovane donna in un macabro gioco di specchi, dove presente e passato si confondono, componendo un puzzle che solo lei può risolvere. Perché ciò che Frieda conosce meglio sono i meccanismi perversi della mente umana: e sa che il male nasce sempre da lì, ma può arrivare dovunque. 

3 commenti:

  1. Molto intriganti!!!:)
    non ho letto nessun libro di questi due scrittori!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanch'io, ma l'argomento "mente umana" mi affascina molto!!!

      Elimina
  2. Anche a me!!!sono davvero molto curiosa!!!:)

    RispondiElimina