Noi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni... W. Shakespeare

lunedì 16 settembre 2013

In Libreria - rigorosamente on line): "LE SCARPE SON DESIDERI"

Il famoso ritornello di una fiaba diceva "I sogni son desideri..." ma si sà, i tempi son cambiati e noi donne lo sappiamo bene che a volte basta solo il giusto paio di scarpe per farci sentire pronte a conquistare il mondo; ed e' forse proprio cosi' che nasce il romanzo "Le scarpe son desideri" di Mara Roberti, edito dalla casa editrice tutta al femminile e rigorosamente digitale "Emma Books", una commedia romantica per sorridere, emozionarsi e sognare, che dai primi di settembre e' disponibile in versione ebook su Bookrepublic e  Amazon.

LeScarpeSonDesideri
di
Mara Roberti
Editore: Emma Books
Pubblicazione: 4 settembre 2013
lunghezza stampa 115 pag./ 377 kb
Prezzo: 2,99 euro 

Andare alla ricerca dell’anima gemella e andare alla ricerca della scarpa giusta non è poi tanto diverso. 
E con un paio di scarpe da sogno ai tuoi piedi, 
nessun desiderio è impossibile.

CONTENUTO:

Un negozio di scarpe in cui scorrono sogni proibiti e aspirazioni segrete. Una festa esclusiva e due sorellastre crudeli. Un fratello combinaguai e una portinaia adorabile come fata madrina. Se Cenerentola vivesse ai giorni nostri, probabilmente dovrebbe scegliere fra il principe dei suoi sogni conosciuto via mail e un vicino molto sexy ma molto meno romantico. E di sicuro non si accontenterebbe di una scarpetta che non abbia almeno un tacco quindici.
L'AUTRICE:
Mara Roberti è uno pseudonimo più vero del vero, il lato in rosa di una traduttrice che non ammetterà mai di commuoversi perfino per gli spot pubblicitari, di amare le serie tv per adolescenti o di non resistere alla musica sdolcinata italiana anni ottanta. Scrive per lo stesso motivo per cui sbircia dentro le finestre illuminate e origlia le conversazioni in treno, per il piacere di intrufolarsi nelle vite altrui, rincorrendo i personaggi con il timore che da un momento all’altro spengano la luce o smettano di parlare. E perché è un buon modo per cercare di stanare le emozioni che ci restano incastrate dentro, provare a viverle e stare a vedere che succede.

1 commento:

  1. Sembra carino!!!la storia di una moderna cenerentola!!! :)

    RispondiElimina