Noi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni... W. Shakespeare

martedì 29 marzo 2016

Anteprima: "SPLENDI PIU' CHE PUOI"

Sara Rattaro è un’autrice amata dai lettori italiani e di tutta Europa. Nel 2015 ha vinto il prestigioso Premio Bancarella per il suo romanzo Niente è come te, che ha conquistato i librai e la stampa più autorevole. Con Splendi più che puoi riesce di nuovo a sorprendere e a emozionare. Una storia profonda in cui dal dolore fiorisce la speranza. In cui l’amore fa male, ma la voglia di tornare a essere felici è più potente di tutto. Perché non c’è ferita che non possa essere rimarginata.   

il grande successo di  "Non volare via"
e la vittoria del Premio Bancarella con Niente è come te
Sara Rattaro, amatissima dai lettori e venduta in tutta Europa,
torna con un nuovo e travolgente romanzo, tratto da una storia vera

di
Sara Rattaro
Editore: Garzanti
Pubblicazione: 31 marzo 2016
225 pag.
Prezzo: 16,40 euro

Per tutti gli sbagli commessi. 
Per la paura di non riuscire a portarci in salvo.
Per tutto l’amore da dare. 
Per tutti i sogni ad occhi aperti che crediamo di aver perso.
È per questo che torniamo a splendere.


CONTENUTO:

L’amore non chiede il permesso. Arriva all’improvviso. Travolge ogni cosa al suo passaggio e trascina in un sogno. Così è stato per Emma, quando per la prima volta ha incontrato Marco che da subito ha capito come prendersi cura di lei. Tutto con lui è perfetto. Ma arriva sempre il momento del risveglio. Perché Marco la ricopre di attenzioni sempre più insistenti. Marco ha continui sbalzi d’umore. Troppi. Marco non riesce a trattenere la sua gelosia. Che diventa ossessione.  Emma all’inizio asseconda le sue richieste credendo siano solo gesti amorevoli. Eppure non è mai abbastanza. Ogni occasione è buona per allontanare da lei i suoi amici, i suoi genitori, tutto il suo mondo. Emma scopre che quello che si chiama amore a volte non lo è. Può vestire maschere diverse. Può far male, ferire, umiliare. Può far sentire l’altra persona debole e indifesa. Emma non riconosce più l’uomo accanto a lei. Non sa più chi sia. E non sa come riprendere in mano la propria vita. Come nascondere a sé stessa e agli altri quei segni blu sulla sua pelle che nessuna carezza può più risanare. Fino a quando nasce sua figlia, e il sorriso della piccola Martina che cresce le dà il coraggio di cambiare il suo destino. Di dire basta. Di affrontare la verità. Una verità difficile da accettare, da cui si può solo fuggire. Ma il cuore, anche se è spezzato, ferito, tormentato, sa sempre come tornare a volare. Come tornare a risplendere. Più forte che può. 

L'AUTRICE:

Sara Rattaro nasce e cresce a Genova, dove si laurea con lode in Biologia e Scienze della comunicazione.
Già autrice di Un uso qualunque di te, che ha scalato le classifiche come fenomeno del passaparola, ha pubblicato con Garzanti Non volare via, un successo con cui la sua scrittura ha conquistato i più importanti editori di tutta Europa. Niente è come te, vincitore del premio Bancarella, e Sulla sedia sbagliata.

COMMENTI:

«Sara Rattaro ha una sensibilità che si infila tra le pieghe dei racconti.»
Elle

«Un’autrice che ha conquistato il consenso di critica e pubblico.»
La Repubblica.it

«Sara Rattaro è amatissima dai lettori.»
Corriere della Sera.it


2 commenti:

  1. Ciao di Sara Rattaro ho letto sulla sedia sbagliata ed è stata una lettura che mi ha emozionato ho parlato qua.
    Non volare via non mi ha soddisfatto al 100%, ho sentito parlare molto bene di questo libro e mi aspettavo qualcosa in più http://robbyroby.blogspot.it/2016/01/letture-2016-01-non-volare-via-sara.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io "Non volare via" devo ancora leggerlo...
      Ciao! ^_^

      Elimina