Noi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni... W. Shakespeare

giovedì 10 marzo 2016

Libri & Film: "ALLEGIANT"



A due anni ormai dalla conclusione della serie distopica "Divergent" di Veronica Roth qui  - ora disponibile anche in un cofanetto completo, compressivo anche del capitolo "Four" - arriva nelle nostre sale anche "Allegiant - parte 1". 
Eh si, come è successo a suo tempo per Twilight e Hunger Games, di nuovo è stata presa la decisione di dividere il capitolo finale in due.
Per quanto mi riguarda non è una scelta che condivido perchè comunque è scontato che sarà nella parte 2 che troveremo le risposte, in cui probabilmente ci saranno più  colpi di scena e dove potremo  finalmente assistere al finale.
Anche perchè andare al cinema e vedere un film che si chiude su una scena a metà come se stessi leggendo un libro e girando la pagina ti accorgessi che il resto delle pagine sono bianche...certo non è il massimo.
Ma naturalmente capisco le motivazioni economiche che spingono tale decisione.
Detto questo e specificando che purtroppo non ho ancora letto il romanzo - devo farlo presto, probabilmente se lo avessi fatto non mi sarebbe dispiaciuto più di tanto che il film era solo una parte del libro - cercherò di dire la mia.
Un enorme SI per gli  effetti speciali e la tecnologia super all'avanguardia, città futuristiche, gadget che certo non sfigurerebbero in un film di fantascienza, ottime scenografie post-apocalittiche - come avevamo già potuto ammirare anche nei prequel. -
Per quanto riguarda Shailene Woodley/Tris...che dire...credo che il personaggio non le calzi a pennello, ma del resto l'avevo pensato anche per i precedenti capitoli, per me era perfetta nel film Colpa delle Stelle qui forse un pò meno, mentre Theo James è impeccabile nei panni di Quattro: forte, determinato, coraggioso, dolce.
Miles Teller: egoista, strafottente, arrivista, calcolatore, impersona Peter alla perfezione.
Ovviamente la trama ti lascia dell'amaro in bocca ma non perchè sia deludente o povera  ma proprio perchè tagliata a metà e questo fa sembrare che si sia data più importanza agli effetti speciali che non alla storia in se.
Mi riservo il giudizio finale  a dopo che avrò letto Allegiant il libro o magari dopo aver visto Ascendant a marzo 2017. 
E voi andrete a vederlo????


IL LIBRO:


di Veronica Roth
Editore: De Agostini
Pubblicazione: marzo 2014
538 pag.
Prezzo: 14,90 copertina rigida - 12,90 copertina flessibile


CONTENUTO:

La realtà che Tris ha sempre conosciuto ormai non esiste più, cancellata nel modo più violento possibile dalla terrificante scoperta che il "sistema per fazioni" era solo il frutto di un esperimento. Circondata solo da orrore e tradimento, la ragazza non si lascia sfuggire l'opportunità di esplorare il mondo esterno, desiderosa di lasciarsi indietro i ricordi dolorosi e di cominciare una nuova vita insieme a Tobias. Ma ciò che trova è ancora più inquietante di quello che ha lasciato. Verità ancora più esplosive marchieranno per sempre le persone che ama, e ancora una volta Tris dovrà affrontare la complessità della natura umana e scegliere tra l'amore e il sacrificio. 

L'AUTRICE:

Veronica Roth si è laureata in scrittura creativa presso la Northwestern University e ha esordito giovanissima con Divergent, scritto rubando il tempo agli esami. Ora vive vicino a Chicago e fa la scrittrice a tempo pieno. Divergent è il suo romanzo d'esordio: pubblicato negli Stati Uniti nel maggio 2011, è rimasto nelle top ten dei libri più venduti per tre mesi consecutivi.

- Blog ufficiale dell'autrice: "qui"

LA SERIE:

- Divergent book #1 (marzo 2011) - "Divergent" (marzo 2012) articolo + recensione
- Insurgent book #2 (maggio 2012) - "Insurgent" (30 maggio 2013) articolo dedicato
- Allegiant book #3 (ottobre 2013) - "Allegiant" (18 marzo 2014) articolo dedicato
- Free Four - short stories (settembre 2013) - "Four. Una scelta può liberarlo" (27 gennaio 2015) articolo dedicato



IL FILM:


Un film di Robert Schwentke
AllegiantFantascienza
 USA 2016
Eagle Pictures 

Trama:

In Allegiant, Beatrice Prior (Tris) e Tobias Eaton (Quattro) si avventureranno in un mondo a loro nuovo e sconosciuto, al di fuori della recinzione che circonda Chicago. Mentre la città murata è sull'orlo di una guerra civile a tutto campo, Tris, insieme a Quattro, Christina, Peter, Tori e Caleb iniziano una fuga straziante inseguiti dalle guardie armate fedeli al leader auto-elettosi Evelyn. Per la prima volta nella loro vita fuori da Chicago, i cinque si ritrovano inseguiti da Edgar in un deserto tossico conosciuto come il Fringe, prima di essere salvati e scortati nel complesso ipertecnologico del Dipartimento di Sanità Genetica. Una volta lì, il capo del Dipartimento David riconosce in Tris un essere geneticamente "puro" e la arruola per sostenere la sua causa misteriosa. Mentre Tris riceve un trattamento speciale, compreso l'accesso alle "schede di memoria" che le permettono di rivivere la propria storia familiare, Quattro si unisce ai soldati del Dipartimento nella missione, presumibilmente umanitaria, di prelevare i bambini da un accampamento del Fringe.

Trailer:







4 commenti:

  1. Il libro mia cara mi intriga non poco..mentre pollice verso per il film...Sono prevenuta è vero..ormai la metà dei film in programmazioni sono di questo genere, e ti confesso che mi hanno un po' stufato!
    Bacio serale bella amica mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso certo darti torto!
      Un abbraccio Nella! ^_^

      Elimina
  2. Ciao! Devo ancora vedere Allegiant, ma il fatto che sia diviso in due non mi piace per nulla >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido...pessima idea! Buona domenica Avid!

      Elimina