Noi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni... W. Shakespeare

sabato 8 settembre 2012

Anteprima: "I SEGRETI DEL LAZARUS CLUB"

Caso letterario in Inghilterra, forte di ben due diverse edizioni (è uscito, nel 2008, per la piccola etichetta indipendente Michael Joseph e, nel 2009, per i tipi della più famosa Penguin), quello di Tony Pollard è un suggestivo viaggio nella Londra vittoriana dove, trainate da un ritmo scoppiettante e vivace in un vortice di svolte improvvise, colpi di scena e false piste –, verità storica e fiction si fondono con maestria.

ll chirurgo George Phillips, protagonista e voce narrante del romanzo, entra infatti in contatto con personaggi realmente esistiti del coté scientifico britannico di metà Ottocento: tra cui, oltre all’ingegnere  Brunel, il genetista e scienziato Charles Darwin, l’infermiera Florence Nightingale, il costruttore John Scott Russell, l’ingegnere Joseph William Bazalgette, il matematico Charles Babbage, il chimico e fisico Michael Faraday. Il libro diventa così uno straordinario tributo alla vitalità dell’invenzione, alla sua energia creatrice dovute alla fiducia nel progresso scientifico, fiducia derivante da una particolare prospettiva – che domina con prepotente seduzione l’intero testo –, quella dello scienziato-creatore, cultore per antonomasia della speranza nel mondo e nei propri simili.
Sviscerando narrativamente tali temi, Tony Pollard restituisce con brillantezza lo spirito positivista del Vittorianesimo, non dimenticando di strizzare l’occhio al Frankenstein di Mary Shelley e di omaggiare indirettamente anche il grande Jules Verne, dato che è proprio sulla nave Great Eastern che si svolge il suo celebre romanzo Una città galleggiante.


di
TONY POLLARD
Editore: Gargoyle
Titolo originale: "The Secrets of the Lazarus Club"
Pubblicazione: 13 settembre 2012
528 pag.
Prezzo: 14,90 euro

Fino a che punto può spingersi lenergia creatrice della mente umana? 
Fino a che punto tutto è giustificabile in nome del progresso? 
Benvenuti al Lazarus Club.

Chi volesse leggere un mystery a regola d’arte dal sapore vintage e un giallo con venature horror troverà ne 
"I segreti del Lazarus Club"  ciò che cerca.


CONTENUTO:

Londra, 1857. La città vittoriana del progresso, della tecnologia e della scienza è sconvolta da una serie di efferati omicidi di prostitute. L’ispettore Tarlow consulta il chirurgo George Phillips per avere un’opinione su uno dei cadaveri rinvenuti. Quando un cuore umano viene ritrovato avvolto in un fazzoletto recante le iniziali del nome del dottore, il poliziotto comincia a nutrire dei sospetti, specialmente dopo aver scoperto che Phillips non disdegna le case di malaffare. Nel frattempo, nel porto della città fervono i lavori di ultimazione della Great Eastern, il gigantesco bastimento a opera dell’ingegnere Isambard Kingdom Brunel.

Proprio Brunel, un giorno, fa la sua comparsa nella sala di Anatomia dell’ospedale St. Thomas, dove il dottor Phillips è intento a sezionare un cadavere davanti ai suoi studenti. L’eccentrico e geniale ingegnere mostra subito un enorme interesse verso l’attività del chirurgo. Tra i due inizia, così, un’assidua frequentazione e il celebre progettista invita il giovane medico ad affiliarsi al Lazarus Club. A far parte di tale club sono alcune tra le menti scientifiche più brillanti dell’epoca, le quali – nelle periodiche riunioni – confrontano le loro avanzatissime idee e presentano le loro audaci invenzioni. Phillips viene designato segretario, pertanto dovrà redigere i verbali di tutti gli incontri che hanno luogo. Ma c’è chi usa il club per fini segreti e personali e il dottor Phillips finisce per trovarsi nella spinosa condizione di doversi, da un lato, discolpare da un’accusa ingiusta e, dall’altro, di evitare che una creazione straordinaria, destinata a mutare il destino dell’umanità, raggiunga mani sbagliate.

L'AUTORE:

Tony Pollard (Macclesfield, 1965) archeologo, dirige il Centro di Archeologia Battlefield presso l’Università di Glasgow ed è co-fondatore del Journal of Conflict Archaeology. Assieme al collega Neil Oliver, ha condotto la popolare serie di documentari della BBC “Two Men in a Trench”, ideata per far conoscere ai telespettatori i campi di battaglia britannici da un punto di vista archeologico. Ha scritto numerosi saggi e articoli di Archeologia e Storia Militare e curato diversi libri. The Secrets of The Lazarus Club, suo strepitoso esordio nella narrativa, è pubblicato in Inghilterra da Penguin. Attualmente Pollard è impegnato nella scrittura del suo secondo romanzo.

3 commenti:

  1. La copertina è inquietante!!!
    dalla trama sembra la storia di jack lo squartatore!!!
    il prezzo per 528 pagine è accessibile!!

    RispondiElimina
  2. Si forse un po'...devo dire che lo trovo molto interessante!

    RispondiElimina
  3. anche io lo trovo interessante!!!!!

    RispondiElimina