Noi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni... W. Shakespeare

domenica 27 ottobre 2013

Speciale Halloween 2013: "I Romanzi Horror"


Eccoci al terzo appuntamento di questo Speciale su Halloween dedicato ai romanzi horror contemporanei che hanno fatto la storia, abbiamo iniziato con "Io sono Leggenda" di Richard Matheson - articolo qui - proseguendo poi con "L'Esorcista" di William Peter Blatty - articolo qui - oggi e' il turno di "Rosemary's Baby" dello scrittore statunitense Ira Marvin Levin.
Cover of 1967 1st Edition Hard Cover
cover originale 1° ed. 1967

Pubblicato il 12 marzo del 1967 negli Stati Uniti dalla casa editrice Random House, fu anche finalista agli Edgar Award del 1968, il libro divenne il bestseller horror degli anni 60' con le sue 4 milioni di copie vendute.

Nel 1968 ci fu l'adattamento cinematografico del romanzo grazie alla Paramount e  Roman Polaski scrisse e ne diresse il film.

Nel 1997 Levin pubblico il sequel intitolato "Son of Rosemary" e lo dedicò a Mia Farrow.

Il romanzo, una storia horror con risvolti nel satanico e nell'occulto, racconta della giovane coppia, Rosemary e Guy Woodhouse, che si trasferisce in un nuovo appartamento a New York, su cui circolano strane leggende.
Fanno velocemente amicizia con i vicini Roman e Minnie Castevet, che all'apparenza sembrano gentili, ma che in seguito si scopriranno membri di una congrega di streghe.
La notte in cui la giovane coppia concepisce un bambino segna l'inizio di un incubo: Rosemary scopre che il marito Guy ha permesso al diavolo di ingravidarla in cambio di una carriera da attore. I nove mesi di gravidanza saranno un susseguirsi di fatti terrificanti: l'improvviso suicidio di una ragazza appena conosciuta, incubi e sogni strani di Rosemary.
Mentre Guy si allontana sempre di più dalla moglie...

1° ed. italiana Garzanti 1968
La prima edizione italiana risale al 1968 edita dalla Garzanti con il titolo "Nastro rosso a New York".

Rosemary's BabyL'ultima edizione risale al 2005 ed e' della casa editrice Mondadori ma purtroppo e' fuori catalogo, forse in qualche mercatino o sito on-line dell'usato e' possibile reperirlo, magari...chissa'!
Lo spero, visto che per chi e' amante del genere questo libro e' un vero cult da non lasciarsi assolutamente scappare.


BIOGRAFIA:

Ira Marvin Levin (New York, 27 agosto 1929 – New York, 12 novembre 2007) è stato uno scrittore statunitense.
Studiò all'Universita' di New York, laureandosi in filosofia e inglese.
A 22 anni scrisse il suo primo romanzo, Un Bacio prima di Morire, per il quale vinse anche un premio nel 1954.
Ma il suo romanzo più famoso è senz'altro Rosemary's Baby.
Dalla maggior parte dei suoi scritti sono stati tratti film di successo.
Nel 2003 viene premiato con il Mystery Writers of America Grand Master.

Spero come sempre che l'articolo vi possa essere piaciuto.
Per il momento vi saluto e vi do appuntamento al prossimo ed ultimo speciale  con due libri che non dovreste proprio perdervi.


CIAO!


6 commenti:

  1. Interessante...inquietante ma interessante:) la mia wishlist dei libri per halloween si sta notevolmente allungando XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si...non sarebbe male riuscire a trovarlo!

      Elimina
  2. Ciao Follettina,
    scusa se vado fuori argomento :
    Io sto leggendo un libretto che spiega proprio le origini e le tradizioni di Halloween.
    Non sarà un libro horror ma lo reputo molto interessante... già che siamo sotto la macabra festività.
    Hera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente in tema Hera!
      Che cosa stai leggendo?

      Elimina
  3. Woww, davvero inquietante!!
    bel post *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary!
      Veramente molto considerando il periodo in cui e' stato scritto...

      Elimina