Noi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni... W. Shakespeare

domenica 20 ottobre 2013

Speciale Halloween 2013: "I Romanzi Horror" #2


Questo e' il secondo anno che dedico uno speciale alla festa di Halloween - ovviamente parlandovi di romanzi dell'orrore - l'anno scorso abbiamo scoperto come nasceva questo genere letterario, rispolverando i maggiori esponenti della letteratura gotica (genesi dell'attuale horror) quest'anno ho ripreso praticamente dallo stesso periodo proponendovi i piu' importanti romanzi contemporanei del terrore in ordine cronologico.

Il 1971.jpg esorcista
cover originale 1° ediz.
Ho cominciato con "Io sono leggenda" di Richard Matheson - articolo qui - oggi continuiamo con "L'Esorcista" dello scrittore, sceneggiatore e regista statunitense William Peter Blatty, titolo originale The Exorcist, pubblicato nel 1971 dalla casa editrice Harper & Row, da cui un paio di anni dopo venne tratto  l'omonimo film realizzato dalla Warner e di cui lo stesso Blatty ne scrisse la sceneggiatura.

Il romanzo descrive la possessione demoniaca della dodicenne Regan MacNeil e del sacerdote gesuita che tenta di aiutarla esorcizzando il demone.

Ad ispirare il romanzo fu una supposizione di caso di possessione demoniaca riportata sul "Post" accaduta nel 1949 in un paese del Maryland di cui Blatty sentì parlare quando studiava all'Universita' di Georgetown nel 1950, come risultato ambiento' il romanzo a Washington DC vicino al Campus che frequentava. 

Il 31 ottobre 2010 la Cemetery Dance Publications pubblico' un'edizione speciale del libro ed il suo sequel "Legion" - firmato sempre da Blatty - con una tiratura limitata di sole 750 + 52 copie, oggi fuori stampa.

Nel settembre 2011, il romanzo fu ristampato dalla stessa Harper Collins per celebrare il suo 40° anniversario, con lievi modifiche apportate dall'autore.


cover originale 1° ediz. italiana
La prima edizione italiana risale al 1971 e' fu pubblicata dalla Mondadori collana Omnibus.

L’esorcista ha venduto circa sei milioni di copie ed è stato tradotto in diciotto lingue.



di
William Peter Blatty
Editore: Fazi
400 pag.
Pubblicazione: luglio 2009
Prezzo cartaceo: 19,00 euro
Pubblicazione ebook aprile 2012 - prezzo 2,99 euro

CONTENUTO:

Che cosa succede alla piccola Regan, trasformatasi in un mostro blasfemo che urla oscenità e frasi sconnesse? Sua madre, la famosa diva del cinema Chris MacNeil, non riesce a capirlo. Né ci riescono i medici e gli psichiatri né la polizia. Forse solo un esorcista può dare una risposta. Ma la Chiesa impone cautela, esige prove, chiede tempo. Intanto la casa risuona di colpi, i mobili si spostano da soli, un uomo muore con il collo spezzato, il fragile corpo di Regan sembra cedere alla tempesta che lo sconquassa. E lo scontro tra l'uomo di Dio e gli spiriti del Male sembra ormai inevitabile.

L'AUTORE:


William Peter Blatty è nato nel 1928 a New York. La famiglia, di origine libanese, era in grandi ristrettezze economiche; il padre, carpentiere, abbandonò moglie e figlio quando William aveva sei anni. Nel corso dell’infanzia, Blatty e la madre cambieranno residenza ventotto volte. A metà degli anni Cinquanta, Blatty vinse 10.000 dollari nel quiz show You Bet Your Life: cifra che gli consentirà di dedicarsi all’attività di scrittore. Inizialmente autore di romanzi umoristici – John Goldfarb, Please Come Home (1963), I, Billy Shakespeare (1965) e Twinkle, Twinkle, “Killer” Kane (1966) –, dal ’64 al ’70 Blatty inizia a collaborare come sceneggiatore con il regista Blake Edwards. Dopo l’immenso successo de L’esorcista (1971), e del film di Friedkin tratto nel ’73 dal romanzo, nel 1978 Blatty pubblica The ninth Configuration (del quale dirige nell’80 la riduzione cinematografica); nel 1983 scrive il romanzo Legion, un sequel de L’esorcista dal quale, nel 1989,
trae il film (che scrive e dirige) L’esorcista iii. Nel 1996 dà alle stampe Demons Five, Exorcists Nothing: A Fable, e tre anni più tardi la ghost story Elsewhere. 


AL PROSSIMO APPUNTAMENTO!


5 commenti:

  1. Oddio.. Non sapevo esistesse il libro!
    Detta tra noi.. Io me ne sto alla larga ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dir la verita' neanch'io...e' stata un'autentica sorpresa!

      Elimina
  2. Non sapevo neanche io che esisteva il libro!! Questa è la prima che sento!
    LO voglio assolutamente!! Da leggere il 31 notte *__*
    Grazie per l'info!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Mary un libro appropriato per la sera di Halloween!!!

      Elimina
  3. Solo una parola : PAURA
    Hera

    RispondiElimina