Noi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni... W. Shakespeare

giovedì 11 aprile 2013

Anteprima: "IL MANGIATESTE"


di
Samuel Giorgi
Editore: Piemme
Pubblicazione: Aprile 2013
Pagine: 392 
Prezzo: 17,50 €

Un tranquillo paesino di montagna. 
Tredici suicidi in meno di un anno. 
Un'antica superstizione che semina terrore.

CONTENUTO:

In un paese della Val d'Ossola, una lunga sequenza di suicidi ha gettato nel panico la comunità e ha lasciato la polizia senza risposte. Al caso si interessa Luna, giovane detective dotata di un intuito particolare; mentre cerca di fare luce sulla vicenda, si imbatte in antiche superstizioni che alcuni collegano al responsabile di quell'orrore. E qualcuno gli ha già dato un nome: il Mangiateste.
Nel frattempo, a Villa Luce, la clinica che in paese ospita soggetti con problemi psichici, sembra emergere un'altra interpretazione dei fatti: questa coinvolge alcuni pazienti gravi rinchiusi in un'ala dell'istituto di cui sono a conoscenza solo in pochi. Con l'aiuto degli altri membri della squadra, rischiando di essere travolta da quest'ondata di follia suicida, Luna porterà a galla una drammatica vicenda del passato, per la quale qualcuno sta consumando poco alla volta la sua vendetta.

"Mamma, gliel'ho detto che non voglio più andare a giocare con lui. Si deve essere tanto arrabbiato, mi ha fatto un po' paura. Ma so che fa così perché è triste. È così, vero, mamma?"

L'AUTORE:

Samuel Giorgi è nato a Milano nel 1968. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, quando non scrive o legge thriller, gialli e noir, si occupa di insegnamento della Lingua italiana e di formazione in ambito interculturale.
Vive in un piccolo comune del Parco del Ticino con la moglie e i due figli. Il Mangiateste è il suo primo romanzo.

3 commenti:

  1. Una copertina che attira l'occhio, senz'altro, molto singolare! :D Anche la trama sembra tutt'altro che malvagia! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io penso che qualcosa d'inquietante ce l'abbia!

      Elimina
  2. Mooolto interessante! E poi questa cover che nn so se è più Joker o più Eric Draven de Il corvo è una di quelle che metterei sul comodino a faccia in giù prima di dormire XD . Segnato!

    RispondiElimina